Logo Digital DomainDigital Domain
Superficie intelligente
Digital Domain "il futuro ora!"

La "superficie intelligente" che migliora il Wi-Fi potrebbe aiutare i lavoratori e gli studenti remoti

Gli ingegneri dell'Università della California di San Diego hanno sviluppato una "superficie intelligente", che potrebbe rendere disponibile il segnale in punti morti e rendere la connessione esistente due volte più veloce.

"Puoi fissarlo sul muro come un dipinto per migliorare la connettività WiFi a casa o in ufficio"

ha dichiarato Dinesh Bharadia (foto), professore di ingegneria elettrica e informatica presso la UC San Diego Jacobs School of Engineering.

Nei test interni, la superficie intelligente ha esteso la portata del WiFi da 30 metri a 45 metri, ha anche raddoppiato la velocità di trasmissione dei dati nelle aree che già ricevono il segnale.

Questa tecnologia consuma pochissima energia da durare per un anno con una semplice batteria a bottone. 

"La superficie offre il vantaggio del segnale migliorato di un array di grandi dimensioni, ma senza dover modificare il punto di accesso o alcuno dei dispositivi"

ha dichiarato Daniel Sievenpiper, professore di ingegneria elettrica e informatica della UC San Diego, collaboratore dello studio.

La superficie intelligente è un circuito stampato di 10 cm × 30 cm contenente 48 piccole antenne . 

Queste antenne combinano e riflettono i segnali WiFi in ingresso da un router o un punto di accessoper creare un percorso completamente nuovo per i segnali. 

Questo nuovo percorso, o flusso di dati, è altrettanto potente di quello originale proveniente dal router o dal punto di accesso .

"La caratteristica chiave di questa tecnologia è che crea un secondo flusso di dati che va al tuo telefono o ad altri dispositivi connessi al WiFi"
Quindi non solo puoi ottenere la connettività in aree che non ce l'hanno, ma ottieni anche il doppio della velocità dei dati nelle aree in cui hai già la connettività "

Ciò è reso possibile da hardware e algoritmi innovativi sviluppati dal team. 

Ogni antenna è programmata per regolare la fase del segnale in ingresso, o onda radio, che riceve in modo che tutte le onde riflesse dalla superficie abbiano la stessa fase sul ricevitore. 

Queste onde si fondono quindi per formare una singola onda radio amplificata.

"Inizialmente, le antenne vengono colpite con segnali in entrata di diverse fasi, quindi ottieni un segnale riflesso che è debole o nessun segnale.

I ricercatori prevedono che questa configurazione sarà poco costosa da implementare. 

La produzione in serie dei circuiti stampati potrebbe costare fino a $ 5 ciascuno.

In studi futuri, il team esplorerà se la combinazione di più superfici intelligenti può migliorare ulteriormente la velocità dei dati. 

Il team sta inoltre lavorando per rendere la superficie intelligente flessibile.

Per approfondimenti:

https://jacobsschool.ucsd.edu/news/release/3001

menu-circle