Logo Digital DomainDigital Domain
Realtà aumentata
Digital Domain "il futuro ora!"

3D e dintorni

Gli esperti parlano di un ruolo chiave delle nuove applicazioni all'interno dell'Industria 4.0, che trova nell'automazione e nello sviluppo tecnologico l’ottimizzazione dei processi produttivi.

Di certo lo sviluppo di software per Realtà Virtuale e Aumentata darà la possibilità di visualizzare in anticipo il prodotto finito.

Questo permetterà un notevole risparmio economico e di tempo eliminando la realizzazione di prototipi per i test di collaudo.

Inoltre, i modelli virtuali saranno visualizzati in ambienti sicuri, identici a quelli reali, ma senza la presenza di condizioni e macchinari pericolosi per l’ambiente stesso e soprattutto per il personale.

Le proiezioni interattive, inoltre, saranno molto utili nel supporto alla manutenzione che, grazie all'utilizzo di visori per Realtà Aumentata e Virtuale, favoriranno l’intervento direttamente sulle macchine.

Realtà Virtuale e Aumentata, affinità e differenze

Ma di cosa si tratta in pratica?

la Realtà Aumentata è un vero e proprio arricchimento dei livelli di informazione, sovrapposte elettronicamente, attraverso vari contenuti multimediali.

La sensazione sarà quindi quella di riuscire a cogliere cose che i cinque sensi da soli non potrebbero percepire.

Se nella finalità, quindi, le due tecnologie differiscono, è pur vero che entrambe partono dall’Intelligenza Artificiale per raggiungere il proprio scopo, quello di creare virtualmente immagini grazie all’utilizzo di dispositivi elettronici intelligenti.

L’esperienza immersiva in azienda

Una maggior efficienza nei processi, sostenuta dallo sviluppo della tecnologia immersiva, favorirà l’aumento della produttività aziendale.

La digital transformation è già in atto in alcuni contesti dove Realtà Virtuale e Realtà Aumentata sono utilizzate per aumentare il coinvolgimento dei clienti.

Ciò avviene attraverso uno storytelling immersivo, utile per far conoscere meglio le dinamiche aziendali, oppure attraverso tool che sfruttano la realtà immersiva per testare i prodotti.

È questo il caso di alcune case di produzione automobilistica che permettono ai potenziali acquirenti di effettuare test-drive virtuali prima dell’acquisto delle vetture.

Ambiti di utilizzo della realtà immersiva

Tra i principali ambiti di utilizzo gli studi di architettura sono già molto avanti rispetto ad altri settori.

Ovviamente anche le varie aziende del sistema casa, mobilifici in testa, stanno introducendo all’interno dei propri punti vendita software per tecnologia immersiva in grado di mostrare ai propri clienti ambienti su misura per le proprie esigenze.

Perfino in campo medico la Realtà Virtuale sta prendendo sempre più piede e anche il mondo dell’arte e della cultura sta sfruttando i sistemi immersivi per la fruizione dei prodotti culturali.

Ma è in ambito industriale che si attende il massimo sviluppo.

La realizzazione virtuale dei prodotti, infatti, non solo garantisce un netto risparmio nella costruzione di prototipi, ma la tecnologia è di supporto anche nella risoluzione delle problematiche che possono sorgere nei processi produttivi.

Si può ad esempio ridurre al minimo l’errore umano grazie alla formazione virtuale, che non avrà più necessità di spostamento e di compresenza di formatore e dipendente da formare.

E si potranno supportare i tecnici nell’istallazione, assemblaggio e utilizzo di attrezzature rese più accessibili grazie anche ai manuali di utilizzo virtuali.

La risposta delle aziende

Cosa dovranno fare le aziende per non rimanere indietro? Di certo investire in tecnologia e formazione.

Se per lo sviluppo della Realtà Aumentata saranno necessari uno smartphone e un’app realizzata ad hoc, e quindi avrà dei costi contenuti, per la Realtà Virtuale la qualità della tecnologia farà la differenza e quindi anche i costi.

Tutto sarà condizionato, quindi, dal tipo di esperienza che si vorrà proporre ai propri utenti.

Per approfondimento

https://www.eulerhermes.com/it_IT/news-e-approfondimenti/eh-magazine/sezione-business/economia-circolare/realta-virtuale-e-aumentata-in-azienda.html

menu-circle